Oggi è dom 16 giu , 2019 22:40
Club Nazionale Fiat Barchetta ◆ Registro Fiat Barchetta

In Primo Piano:
(Cliccare sul titolo per visualizzare l'articolo)





Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: lun 24 dic , 2018 17:36 
Apprendista del BarchettaForum
Apprendista del BarchettaForum

Iscritto il: dom 23 lug , 2017 10:45
Messaggi: 110
Modello Auto: Barchetta
Anno: 1999
Colore: Nero
Città: Imola
Non so vi e' giunto alle orecchie, ma a quanto pare si vuole mettere il bollo al 50% sulle ultraventennali.
sembrerebbe una bellissima notizia, ma purtroppo a mio parere non e' cosi.
se la barchetta paga 250 interi di bollo , ne dovrebbe pagare 125, ma solo se iscritta ad un registro storico, il cui costo s'aggira sugli 80 euro annui.
Risultato? risparmio sui 50 euro.
Conviene davvero?
Penso che i modelli d'interesse storico, tipo la barchetta, debbano usufruire di una riduzione vera, come in lombardia o al costo di 25 euro come in emilia romagna.

Che ne pensate?


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: mar 01 gen , 2019 19:04 
Utente del BarchettaForum

Iscritto il: ven 05 ott , 2018 11:55
Messaggi: 8
Modello Auto: Fiat Barchetta
Anno: 1998
Colore: verde stelvio
Dettagli: Limited Edition
Città: Padova
Da quel che ho capito dal momento in cui hai la trascrizione sul libretto del CRS, non è più strettamente necessario che rinnovi ogni anno l'iscrizione al club, o meglio è a tua discrezione ma non è fondamentale...


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: mer 02 gen , 2019 23:19 
Apprendista del BarchettaForum
Apprendista del BarchettaForum

Iscritto il: dom 23 lug , 2017 10:45
Messaggi: 110
Modello Auto: Barchetta
Anno: 1999
Colore: Nero
Città: Imola
si e' vero, ma serve per l'assicurazione...


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: gio 03 gen , 2019 1:07 
Esperto del BarchettaForum
Esperto del BarchettaForum
Avatar utente
Ho compiuto: 48 anni

Iscritto il: gio 05 apr , 2007 16:55
Messaggi: 450
Località: vicenza
Modello Auto: barchetta
Anno: 1999
Colore: rosso
Dettagli: fantastica
Città: vicenza
dove si possono reperire informazioni più dettagliate sul taglio del bollo al 50%? Io non riesco a trovare nulla.
comunque quà nel veneto pago 297€ che è una ladrata. tassa inutile!

enrico


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: gio 03 gen , 2019 18:04 
Apprendista del BarchettaForum
Apprendista del BarchettaForum

Iscritto il: dom 23 lug , 2017 10:45
Messaggi: 110
Modello Auto: Barchetta
Anno: 1999
Colore: Nero
Città: Imola
dio mio 297 euro #-o

In ogni caso in Italia tutto e' esagerato: pensate solo al costo del passaggio di proprietà'? ben 500 euro per un auto che si compra magari a 3000. Solo da noi e' cosi.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: ven 04 gen , 2019 22:58 
Matricola del BarchettaForum
Matricola del BarchettaForum
Avatar utente
Ho compiuto: 50 anni

Iscritto il: ven 07 set , 2018 13:58
Messaggi: 54
Modello Auto: L.E. nr. 1978
Anno: 1999
Colore: grigio steel
Dettagli: Socio CNFB n. 1675
Città: Ferrara
Io, di passaggio, ne ho pagati 580 per una macchina pagata 2200 euro :!:

Comunque concordo su quanto espresso sopra... una riduzione del 50 % non sa né di carne né pesce.

Al netto delle spese di iscrizioni varie il risparmio si riduce a poca roba....per carità, meglio di niente però....

Sarà poi interessante(per me molto) capire cosa faranno le due regioni che finora esentavano il pagamento ovvero Lombardia ed Emilia-Romagna....


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: dom 06 gen , 2019 14:53 
Utente del BarchettaForum

Iscritto il: sab 26 dic , 2015 20:50
Messaggi: 37
Città: BG
Io sono di bergamo, ho sempre pagato il bollo normalmente mentre alcuni conoscenti seppur con auto non 20enni non l'hanno fatto.
Ora però essendo l'auto immatricolata nel '98 ed avendo chiesto lumi al portale della regione che mi dice di esentare le auto ventennali iscritte al RFI non pagherò più nessun bollo, sperando che ne prendano atto.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: mar 08 gen , 2019 16:18 
Apprendista del BarchettaForum
Apprendista del BarchettaForum

Iscritto il: dom 23 lug , 2017 10:45
Messaggi: 110
Modello Auto: Barchetta
Anno: 1999
Colore: Nero
Città: Imola
Anche io sono dell'Emilia, non si hanno notizie. spero rimanga uguale.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: dom 20 gen , 2019 12:47 
Utente UNICO del BarchettaForum
Utente UNICO del BarchettaForum
Avatar utente
Ho compiuto: 46 anni

Iscritto il: ven 11 feb , 2005 14:46
Messaggi: 4309
Località: Gardone Riviera
Modello Auto: 146cv a 7800 g/m
Anno: 19951996
Colore: Azzurra Bianca
Dettagli: 20 anni di passione sudore sofferenza e di grandi soddisfazioni,la barchetta è per sempre....il cabrio è solo uno!! due posti capot in tela spifferi e no aria condizionata.
Città: Gardone Riviera
Porto la mia esperienza da "vecchio" del forum e del club.

Quando fu fondato il Club pochi furono gli iscritti nonostante le quote tutt'ora siano in linea con quelle degli altri club e pochi credevano che una macchina,da pochi anni fuori produzione,potesse risultare esente dal bollo.

Io ed altri residenti in lombardia,che per varie vicessitudini poi si sono persi,abbiamo iscritto la macchina al Club poi al registro fiat ed inviato la richiesta a regione lombardia chiedendone l'esenzione(all'epoca unico modo per farlo)
In alcuni miei vecchi post ho pubblicato anche i PDF della regione dove veniva chiaramente indicato che le vetture iscritte ai registri storico Fiat FMI etc etc erano esentate dal pagamento del bollo,il PDF se pur chiaro non indicava all'epoca ne l'età minima e quella massima per via del comma 60 molto fumoso.
In virtù di questo la mia vettura è esente dal bollo dal 2008 e l'altra dal 2009.
Ho ricevuto nel 2014 una lettera di Regione Lombardia che mi richiedeva la documentazione degli ultimi 3 anni di iscrizione al RFI,mandato mail con le cedoline e tutto regolare.

Per chi è in regione Lombardia in allegato il PDF per la comunicazione della vettura alla regione con l'iscrizione al registro,VETTURE OLTRE 20 anni

Per tutti quelli che invece all'epoca hanno creato questo Club,l'hanno fatto crescere,e mi hanno permesso di non pagare il bollo va la mia più grande stima ed un sentito ringraziamento.
Per tutti quelli che invece all'epoca dissero..... 20€ per il club [-X ??? noooooooo :!: !!!! io dico.... a volte rischiare conviene :fball: (volevo essere più volgare hihhihhihi)

E pensare che per 5 anni anche la 8C Competition dell'Alfa non pagò il bollo perchè iscritta nelle vetture amatoriali moderne [-o<


Date un occhio quì
viewtopic.php?f=16&t=8097&p=117222&hilit=+bollo+lombardia#p117222


Allegati:
2018+10+31+Comunicazione+iscrizione+registri+storici.pdf [175.01 KB]
Scaricato 12 volte

_________________
................................clicca per vedere la mia Homepage...............................




Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: lun 21 gen , 2019 17:53 
Senior del BarchettaForum
Senior del BarchettaForum
Avatar utente
Ho compiuto: 33 anni

Iscritto il: gio 14 mag , 2009 17:20
Messaggi: 243
Località: Parigi
Modello Auto: barchetta
Anno: 1997
Colore: arancio
Dettagli: restauro completo!
Città: Parigi
ranocchioo95 ha scritto:
Porto la mia esperienza da "vecchio" del forum e del club.

Quando fu fondato il Club pochi furono gli iscritti nonostante le quote tutt'ora siano in linea con quelle degli altri club e pochi credevano che una macchina,da pochi anni fuori produzione,potesse risultare esente dal bollo.

Io ed altri residenti in lombardia,che per varie vicessitudini poi si sono persi,abbiamo iscritto la macchina al Club poi al registro fiat ed inviato la richiesta a regione lombardia chiedendone l'esenzione(all'epoca unico modo per farlo)
In alcuni miei vecchi post ho pubblicato anche i PDF della regione dove veniva chiaramente indicato che le vetture iscritte ai registri storico Fiat FMI etc etc erano esentate dal pagamento del bollo,il PDF se pur chiaro non indicava all'epoca ne l'età minima e quella massima per via del comma 60 molto fumoso.
In virtù di questo la mia vettura è esente dal bollo dal 2008 e l'altra dal 2009.
Ho ricevuto nel 2014 una lettera di Regione Lombardia che mi richiedeva la documentazione degli ultimi 3 anni di iscrizione al RFI,mandato mail con le cedoline e tutto regolare.

Per chi è in regione Lombardia in allegato il PDF per la comunicazione della vettura alla regione con l'iscrizione al registro,VETTURE OLTRE 20 anni

Per tutti quelli che invece all'epoca hanno creato questo Club,l'hanno fatto crescere,e mi hanno permesso di non pagare il bollo va la mia più grande stima ed un sentito ringraziamento.
Per tutti quelli che invece all'epoca dissero..... 20€ per il club [-X ??? noooooooo :!: !!!! io dico.... a volte rischiare conviene :fball: (volevo essere più volgare hihhihhihi)

E pensare che per 5 anni anche la 8C Competition dell'Alfa non pagò il bollo perchè iscritta nelle vetture amatoriali moderne [-o<


Date un occhio quì
viewtopic.php?f=16&t=8097&p=117222&hilit=+bollo+lombardia#p117222


Lombardia esente dal 2011 e adesso la seconda dal 2018 (anno di acquisto)
auto pagata 500€ e passaggio 470€ (quelli del PRA mi hanno riso in faccia).
Ma a parte questo non ho pagato neanche il primo bollo.

Adesso ce l'ho in garage a Parigi e tutti se la guardano quando la parcheggio.

:toimonster:

Alessandro

_________________
Quando arriva la primavera e si esce in Barchetta..
..che pace!!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: mar 22 gen , 2019 0:48 
Utente del BarchettaForum

Iscritto il: sab 26 dic , 2015 20:50
Messaggi: 37
Città: BG
mi par di capire, ma già l'avevo intuito...che nel corso degli anni si sia volutamente pasticciato nel formulare regole in regione di anno in anno controverse a scapito sempre comunque dei contribuenti, Aci delegata a riscuotere certo non aiuta ne facilita anzi.
Porto la mia esperienza.
Auto presa nel 2015, iscritta al cnfb e rfi nel 2016, scrivo ad infobollo regione lombardia allegando documentazione per richiesta eventuale modulo di esenzione, mi dicono che l'auto non è esente in quanto non aveva ancora compiuto i 20 anni (è del '98..ndr), aggiungono che serve il certificato da parte di RFI di rilevanza storica, cosa che RFI mi dice rilasci eslusivamente alle ultraventennali, quindi facendola breve mi arrendo e pago il mio bollo per gli anni 2016/17/18.
Veniamo ad oggi, auto ultraventennale iscritta al RFI ricevo avviso di scadenza bollo ed invito a pagarlo entro fine gennaio, mi reco con tessera ed attestato d'iscrizione RFI allo sportello ACI, l'addetta come da presentimento, mi chiede l'iscrizione all'ASI che sostiene sia l'unica opzione che acconsenta all'esenzione bollo.
Solo dopo averla decisamente contestata, ammetteva che pure le iscritte al registro storico Fiat così come Alfa e lancia lo fossero...
Ha quindi compilato un form, dopo aver visionato l'attestato di iscrizione e la tessera e pare che finalmente sia ora esentato.
Tutto ciò per farvi capire che prima di rinunciare alla riscossione di un tributo anche se non più dovuto, ..le provano tutte!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: mer 23 gen , 2019 10:43 
Senior del BarchettaForum
Senior del BarchettaForum
Avatar utente
Ho compiuto: 33 anni

Iscritto il: gio 14 mag , 2009 17:20
Messaggi: 243
Località: Parigi
Modello Auto: barchetta
Anno: 1997
Colore: arancio
Dettagli: restauro completo!
Città: Parigi
Confermo, io ho avuto la tua stessa esperienza ancora nel lontano 2011, all'epoca dovetti portare all'ACI la documentazione di tutte gli scambi di mail e la circolare regionale, prima che si decidessero a scrivere in sede centrale con tutte le mie motivazioni. Alla fine passai anche per rompi scatole e puntiglioso!
Ma come in ogni ufficio pubblico alla fine..bisogna sapersi fare intendere.
La sede centrale accetto' la richiesta e (se posso darti un consiglio) chiesi anche la copia stampata della schermata che riportava il diritto d'esenzione per gli anni a venire!

Alessandro

witko ha scritto:
mi par di capire, ma già l'avevo intuito...che nel corso degli anni si sia volutamente pasticciato nel formulare regole in regione di anno in anno controverse a scapito sempre comunque dei contribuenti, Aci delegata a riscuotere certo non aiuta ne facilita anzi.
Porto la mia esperienza.
Auto presa nel 2015, iscritta al cnfb e rfi nel 2016, scrivo ad infobollo regione lombardia allegando documentazione per richiesta eventuale modulo di esenzione, mi dicono che l'auto non è esente in quanto non aveva ancora compiuto i 20 anni (è del '98..ndr), aggiungono che serve il certificato da parte di RFI di rilevanza storica, cosa che RFI mi dice rilasci eslusivamente alle ultraventennali, quindi facendola breve mi arrendo e pago il mio bollo per gli anni 2016/17/18.
Veniamo ad oggi, auto ultraventennale iscritta al RFI ricevo avviso di scadenza bollo ed invito a pagarlo entro fine gennaio, mi reco con tessera ed attestato d'iscrizione RFI allo sportello ACI, l'addetta come da presentimento, mi chiede l'iscrizione all'ASI che sostiene sia l'unica opzione che acconsenta all'esenzione bollo.
Solo dopo averla decisamente contestata, ammetteva che pure le iscritte al registro storico Fiat così come Alfa e lancia lo fossero...
Ha quindi compilato un form, dopo aver visionato l'attestato di iscrizione e la tessera e pare che finalmente sia ora esentato.
Tutto ciò per farvi capire che prima di rinunciare alla riscossione di un tributo anche se non più dovuto, ..le provano tutte!

_________________
Quando arriva la primavera e si esce in Barchetta..
..che pace!!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: mer 23 gen , 2019 21:49 
Matricola del BarchettaForum
Matricola del BarchettaForum
Avatar utente
Ho compiuto: 50 anni

Iscritto il: ven 07 set , 2018 13:58
Messaggi: 54
Modello Auto: L.E. nr. 1978
Anno: 1999
Colore: grigio steel
Dettagli: Socio CNFB n. 1675
Città: Ferrara
Ma, alla fine, 'sto sconto del 50% é poi tramutato in legge o no??

All' Aci mi hanno detto che se iscritta Asi (e presumo valgano anche Fmi e registri storici Alfa Fiat e Lancia) per Emilia Romagna é tutto come prima....... unica variante, guarda caso, si deve richiedere ed applicare sul libretto il patacchino che sancisce che é un veicolo di interesse storico........


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: gio 24 gen , 2019 22:16 
Utente del BarchettaForum

Iscritto il: sab 26 dic , 2015 20:50
Messaggi: 37
Città: BG
albo ha scritto:
Ma, alla fine, 'sto sconto del 50% é poi tramutato in legge o no??

All' Aci mi hanno detto che se iscritta Asi (e presumo valgano anche Fmi e registri storici Alfa Fiat e Lancia) per Emilia Romagna é tutto come prima....... unica variante, guarda caso, si deve richiedere ed applicare sul libretto il patacchino che sancisce che é un veicolo di interesse storico........


e dove si richiederebbe sto patacchino?? a me di ciò han detto nulla, boh, aci che vai regola che trovi...... [-o<


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: gio 24 gen , 2019 22:40 
Matricola del BarchettaForum
Matricola del BarchettaForum
Avatar utente
Ho compiuto: 50 anni

Iscritto il: ven 07 set , 2018 13:58
Messaggi: 54
Modello Auto: L.E. nr. 1978
Anno: 1999
Colore: grigio steel
Dettagli: Socio CNFB n. 1675
Città: Ferrara
È un adesivo uguale a quelli che si applicano per un cambio di residenza o di proprietà che va appiccicato al libretto e che "dichiara" che il veicolo é di interesse storico e collezionistico.
Va richiesto, presentando apposita richiesta, in motorizzazione o tramite uno sportello aci


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: mar 29 gen , 2019 17:08 
Apprendista del BarchettaForum
Apprendista del BarchettaForum

Iscritto il: dom 23 lug , 2017 10:45
Messaggi: 110
Modello Auto: Barchetta
Anno: 1999
Colore: Nero
Città: Imola
Io ho pagato il bollo scontato senza problemi presentando il CDS. Non mi hanno detto di mettere il patacchino alla motorizzazione, anzi all'ACI mi hanno detto che non sanno nulla e si va avanti come prima.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: mar 29 gen , 2019 18:01 
Apprendista del BarchettaForum
Apprendista del BarchettaForum

Iscritto il: dom 23 lug , 2017 10:45
Messaggi: 110
Modello Auto: Barchetta
Anno: 1999
Colore: Nero
Città: Imola
oggi stesso hanno aggiornato la cosa.

In materia di veicoli ultraventennali è intervenuta la Legge n.145 del 30 dicembre 2018 (Legge di Bilancio dello Stato per il 2019) che all’art.1 comma 1048 ha disposto che gli autoveicoli e motoveicoli di interesse storico e collezionistico con anzianità di immatricolazione compresa tra i venti e i ventinove anni, se in possesso del certificato di rilevanza storica di cui all’articolo 4 del decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 17 dicembre 2009, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 65 del 19 marzo 2010, rilasciato dagli enti di cui al comma 4 dell’articolo 60 del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992 n. 285 (ASI, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI.), e qualora tale riconoscimento di storicità sia riportato sulla carta di circolazione, sono assoggettati al pagamento della tassa automobilistica con una riduzione pari al 50 per cento. Tale disposizione è vigente dal 1° gennaio 2019.
La Regione emanerà disposizioni di coordinamento tra la L. 145/2018 e la L.R. 15/2012.

Quindi ancora non si sa nulla.
Io ho pagato i 25 euro a meta' gennaio, secondo la loro pagina.
Voi che fareste? mettereste in ogni caso il patacchino sul libretto?

Alla motorizzazione sarebbero sui 30 euro, ma sono pessimi hanno una media di 1,7 su 5 nelle 100 recensioni su google.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: ven 01 feb , 2019 8:32 
Matricola del BarchettaForum
Matricola del BarchettaForum
Avatar utente
Ho compiuto: 50 anni

Iscritto il: ven 07 set , 2018 13:58
Messaggi: 54
Modello Auto: L.E. nr. 1978
Anno: 1999
Colore: grigio steel
Dettagli: Socio CNFB n. 1675
Città: Ferrara
La mia scade ad agosto per cui ho tempo.

Io comunque la trascrizione sul libretto la faccio.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: lun 04 feb , 2019 15:37 
Utente UNICO del BarchettaForum
Utente UNICO del BarchettaForum
Avatar utente
Ho compiuto: 46 anni

Iscritto il: ven 11 feb , 2005 14:46
Messaggi: 4309
Località: Gardone Riviera
Modello Auto: 146cv a 7800 g/m
Anno: 19951996
Colore: Azzurra Bianca
Dettagli: 20 anni di passione sudore sofferenza e di grandi soddisfazioni,la barchetta è per sempre....il cabrio è solo uno!! due posti capot in tela spifferi e no aria condizionata.
Città: Gardone Riviera
Ti consiglio di portanti avanti,con aci e regione non è mai certo niente...io dal portale risulto ancora esente(come negli ultimi 10 anni)

_________________
................................clicca per vedere la mia Homepage...............................






Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ecco perche' il bollo al 50% per me non serve a nulla
MessaggioInviato: gio 07 feb , 2019 15:00 
Esperto Meccanico e MODERATORE del .::BarchettaForum::.
Esperto Meccanico e MODERATORE del .::BarchettaForum::.
Avatar utente
Ho compiuto: 51 anni

Iscritto il: mer 18 apr , 2007 11:21
Messaggi: 5059
Località: Modena/Roma/Catania
Modello Auto: Fiat Barchetta
Anno: 1996
Colore: Grigio Steel
Dettagli: Fari Bi Xeno; Sedili in Pelle ed Alcantara; Capote in Sonnenland. Roll Bar, cerchi 16"
Città: Rubiera
Tema caldo ma affrontato dal lato sbagliato, secondo me. Non e' tanto il risparmio occulto piu' o meno favorevole che mi assilla, quanto la possibilita' che una volta certificate come storiche, le nostre auto non saranno ammesse a circolare tranne che in oaccasione di raduni. Occhio alla corsa all'oro... Se potete attendere, per io momento, attendete...

_________________
OBSEQUIUM AMICOS, VERITAS ODIUM PARIT
Immagine I am the maker of rules, dealing with fools

--------------------------------------------------------Immagine ----------------------------

---------------------------- Presidente Club Nazionale Fiat Barchetta--------------------------------


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


 Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
 
cron