Oggi è mar 21 ago , 2018 0:04
Club Nazionale Fiat Barchetta ◆ Registro Fiat Barchetta

In Primo Piano:
(Cliccare sul titolo per visualizzare l'articolo)





Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Guida sportiva: le doti della barchetta
MessaggioInviato: mer 14 feb , 2018 21:30 
Apprendista del BarchettaForum
Apprendista del BarchettaForum
Avatar utente
Ho compiuto: 29 anni

Iscritto il: gio 17 lug , 2008 1:09
Messaggi: 109
Modello Auto: Palinuro
Anno: 2004
Colore: Rosso Corsa
Dettagli: Cerchi da 16" originali, subwoofer, volante e cambio in pelle, climatizzatore, doppio airbag
Città: San Remo
Da qualche tempo ho scoperto uno youtuber che fa prove molto colorite delle doti dinamiche di varie vetture storiche: Davide Cironi. Non ha mai recensito la barchetta, ma trovate la Uno turbo, la Renault 5, la Ritmo Abarth e molte altre. Un parere tecnico competente, però, mi piacerebbe averlo dagli altri proprietari!
Secondo voi quali sono i pregi e i difetti della barchetta, guidata vicino al limite o comunque con lo scopo di "tirarle il collo"?

Fatevi sotto!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Guida sportiva: le doti della barchetta
MessaggioInviato: gio 15 feb , 2018 14:52 
Matricola del BarchettaForum
Matricola del BarchettaForum

Iscritto il: dom 25 gen , 2015 19:06
Messaggi: 67
Modello Auto: Fiat Barchetta
Anno: 2000
Colore: Rosso Corsa
Dettagli: Bisognosa di cure...
Città: Perugia
Quello che mi piace quando voglio fare due curve per bene è la tendenza (lieve, ok) a farsi guidare di Gas, pur non essendo una TP. Poi io sono tutto tranne che un corridore, e quindi apprezzo pure la capacità di girare a 1500 giri morbida come un diesel quando passeggi.
Certo, non penso che Cironi goda a girare con una Sbarchi per le auto che prova lui...


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Guida sportiva: le doti della barchetta
MessaggioInviato: gio 15 feb , 2018 15:54 
Apprendista del BarchettaForum
Apprendista del BarchettaForum
Avatar utente
Ho compiuto: 29 anni

Iscritto il: gio 17 lug , 2008 1:09
Messaggi: 109
Modello Auto: Palinuro
Anno: 2004
Colore: Rosso Corsa
Dettagli: Cerchi da 16" originali, subwoofer, volante e cambio in pelle, climatizzatore, doppio airbag
Città: San Remo
Se devo dire la mia, come difetto principale direi una frenata che non mi infonde il massimo della sicurezza, non mi piace troppo il feeling col pedale. Al contrario ho sempre apprezzato lo sterzo per le sensazioni che trasmette. Anch'io non sono certo un maestro della guida sportiva, però


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Guida sportiva: le doti della barchetta
MessaggioInviato: gio 15 feb , 2018 17:46 
Matricola del BarchettaForum
Matricola del BarchettaForum

Iscritto il: dom 23 lug , 2017 10:45
Messaggi: 81
Modello Auto: Barchetta
Anno: 1999
Colore: Nero
Città: Imola
Cironi non ama le auto decappottabili, vedete il video sulla Bmw.
Bellissima la prova sulla Fiat Coupe Turbo, un gran mezzo.
La barchetta non la fara' mai. Purtroppo.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Guida sportiva: le doti della barchetta
MessaggioInviato: ven 16 feb , 2018 0:22 
Apprendista del BarchettaForum
Apprendista del BarchettaForum

Iscritto il: mer 06 set , 2006 17:44
Messaggi: 112
Per me la miglior dote è il pronto inserimento in curva!

_________________
W la barchy


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Guida sportiva: le doti della barchetta
MessaggioInviato: sab 17 feb , 2018 12:49 
Esperto Meccanico e MODERATORE del .::BarchettaForum::.
Esperto Meccanico e MODERATORE del .::BarchettaForum::.
Avatar utente

Iscritto il: mar 05 dic , 2006 19:26
Messaggi: 11483
Città: x
Non amo molto il modo di commentare di Cironi. Colorito, molto colorito e ripetitivo..
Ma piace ai più giovani forse proprio per questo..

La barchetta ha un assetto volto verso la sportività di guida
Pensate che, anche se avendo il telaio di una punto, ha le sospensione studiate solo per lei

Tutto il gruppo molla ammortizzatore e tamponi è completamente diverso dalla punto, ha i bracci del ponte posteriore differenti come anche la taratura dell'ammo post

(se cercate sul forum è stato detto mille volte che gli ammo della punto sono uguali di forma, ma hanno tarature differenti)

Per essere nata negli anni '90 ed avere comunque un passo corto, se la cava abbastanza bene. Poco nervosa ed intuitiva.

Per una guida sportiva vera (truck day) bisogna mettere mani seriamente agli angoli e all'idraulica

_________________
C'era una volta un Castello, un Castello costruito per proteggere un pensiero. Il Nostro


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Guida sportiva: le doti della barchetta
MessaggioInviato: sab 17 feb , 2018 17:58 
Apprendista del BarchettaForum
Apprendista del BarchettaForum
Avatar utente
Ho compiuto: 29 anni

Iscritto il: gio 17 lug , 2008 1:09
Messaggi: 109
Modello Auto: Palinuro
Anno: 2004
Colore: Rosso Corsa
Dettagli: Cerchi da 16" originali, subwoofer, volante e cambio in pelle, climatizzatore, doppio airbag
Città: San Remo
Aspettavo il tuo parere, Gio!
Si Cironi è colorito e vive in un immaginario fatto di "donne che piangono quando ci mettiamo al volante" e "ricchi figli di papà da far vergognare". E' entertainment, a me non dispiace. Al di là di questo, lui non apprezza le spider perché a suo dire con consentono una vera guida sportiva. Ma è davvero così?


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Guida sportiva: le doti della barchetta
MessaggioInviato: lun 19 feb , 2018 10:20 
Esperto Meccanico e MODERATORE del .::BarchettaForum::.
Esperto Meccanico e MODERATORE del .::BarchettaForum::.
Avatar utente

Iscritto il: mar 05 dic , 2006 19:26
Messaggi: 11483
Città: x
Imperatore Battaglia ha scritto:
lui non apprezza le spider perché a suo dire con consentono una vera guida sportiva. Ma è davvero così?


Chissà che auto ha Guidato per una deduzione del genere! Diciamo che le sue opinioni sono troppo personali....
E' un po' come se io dicessi che le Porsche non sono belle da guidare solo perchè a me non piace il tipo di feeling che danno allo sterzo


Comunque non è un discorso da 2 righe, se ne potrebbe parlare per ore di spider

Facciamo la prima distinzione tra telaio spider nato come spider e da un telaio modificato per essere spider.

Le targa di che categoria fanno parte?

Seconda classificazione è il prezzo..

Terza, anno di immatricolazione!

Non credo che una Elise o una S2000 non diano piacere di guida, magari a parità di prezzo e di anno si può trovare di meglio..

_________________
C'era una volta un Castello, un Castello costruito per proteggere un pensiero. Il Nostro


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Guida sportiva: le doti della barchetta
MessaggioInviato: mer 21 feb , 2018 9:25 
Matricola del BarchettaForum
Matricola del BarchettaForum

Iscritto il: dom 23 lug , 2017 10:45
Messaggi: 81
Modello Auto: Barchetta
Anno: 1999
Colore: Nero
Città: Imola
Mi trovi perfettamente d'accordo.
La barchetta e' divertentissima da guidare. Inoltre, diciamola tutta, e' un po' frustrante avere sotto al culo chissà' quale bolide e dover fare i 50-70, con tutti gli autovelox che ci sono... #-o


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


 Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
 
cron